In casa con mezzo chilo di marijuana, coppia finisce in manette

I carabinieri delle Stazioni di Caulonia Marina e Riace, in collaborazione con i colleghi dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, hanno arrestato in flagranza di reato Marcello Mammone, 38enne di Caulonia e la compagnia Daniela Ienco, di 37 anni, perchè trovati in possesso di oltre mezzo chilo di marijuana.

In particolare, i due, alla vista dei militari alla loro porta, avrebbero lanciato dalla finestra del bagno un involucro contenente marijuana.

Dopo aver recuperato lo stupefacente, gli uomini dell'Arma hanno effettuato un’accurata perquisizione domiciliare nel corso della quale, nell'orto dell'abitazione, hanno rinvenuto altra marijuana in un barattolo in vetro.

Dopo aver sequestrato la droga, che sarà inviata al Ris di Messina, i carabinieri hanno tratto in arresto la coppia.

Pertanto, Mammone è stato tradotto presso il carcere di Locri, mentre la compagnia è stata posta ai domiciliari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.