In manette il "rapinatore di san Valentino"

Un ventunenne, Gabriele Colombo, è stato arrestato, dai carabinieri della Stazione di Pizzo, con l’accusa di aver rapinato, in concorso con un complice, un market tabaccheria della cittadina murattiana. L’episodio, verificatosi la sera di san Valentino, ha avuto protagoniste due persone che, arma in pugno, si sono fatte consegnare dal titolare dell’attività commerciale un computer portatile ed una valigetta contenente circa mille euro. All’indomani dell'episodio criminoso, consumato sulla centralissima via Nazionale, il personale agli ordini del maresciallo Paolo Fiorello e del capitano Diego Berlingieri, si è messo sulle tracce degli autori visionando i filmati delle numerose telecamere installate presso le attività commerciali presenti in zona. Nel corso della perquisizione, effettuata prima di procedere all’arresto, i carabinieri hanno rinvenuto l’arma che potrebbe essere stata utilizzata per mettere a segno il colpo, ovvero, una pistola “giocattolo” a gas priva di tappo. Le indagini procedono per cercare di identificare il secondo rapinatore.

Vibo: Rapina in pieno centro

Rapina in pieno centro a Vibo Valentia dove, stamattina, alle 8,30, due malviventi incappucciati ed armati di pistola sono entrati in azione in un negozio (Splendidi Splendenti) ubicato nelle vicinanze del comando della polizia municipale. Intervenuti tempestivamente su posto, i carabinieri hanno acquisito i filmati di alcune telecamere poste all’esterno del negozio per cercare di risalire ai responsabili del gesto.

Subscribe to this RSS feed