Nasconde eroina in un agrumeto, scoperto e arrestato

Un ventiseienne, M.P., originario di Cassano allo Ionio, è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale Tenenza, per detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, durante un servizio di controllo, i militari hanno notato il giovane entrare in un agrumeto in contrada Garda, dal quale è uscito dopo aver preso e nascosto un involucro sotto ai vestiti.

Gli uomini dell'Arma hanno, quindi, bloccato il ragazzo, il quale alla richiesta di far vedere cosa nascondesse sotto agli indumenti, si è dato a precipitosa fuga.

Durante la corsa, il ventiseienne si sarebbe disfatto dell'involucro, lanciandolo fra la vegetazione.

Una volta bloccato il fuggitivo, i carabinieri hanno recuperato il “bottino”, al cui interno sono stati rinvenuti 20 grammi d'eroina ed un bilancino di precisione.

Dopo l'arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, M.P. è strato tradotto nella casa circondariale di Castrovillari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.