Catanzaro, Cosentino: "Vicini alla famiglia Lasca, vittima di un'intimidazione"

Massima solidarietà è stata espressa dal consigliere comunale Oreste Cosentino alla famiglia Lasca, la cui attività commerciale è stata danneggiata, nella serata di ieri, dall’esplosione di un ordigno rudimentale.
“La famiglia Lasca – ha sottolineato il consigliere – deve continuare a lavorare senza perdere la speranza sapendo che le istituzioni sono dalla propria parte. L’atto intimidatorio, l’ennesimo avvenuto negli ultimi mesi nel Capoluogo di regione, è un gesto gravissimo e da condannare in pieno. E diventa tanto più grave perché colpisce degli imprenditori che si sono sempre contraddistinti per correttezza e professionalità. Auspico – ha aggiunto Cosentino – che le Forze dell’Ordine individuino al più presto le cause e gli esecutori dell’attentato intimidatorio”.

Conto alla rovescia per il trofeo "Beachcross Mediterranee 2015"

Conto alla rovescia per la terza edizione del Trofeo Beachcross Mediterranee 2015, la gara di motocross a carattere nazionale organizzata dal Moto Club Tre Colli Catanzaro e coordinata dai consiglieri comunali Tommaso Brutto ed Eugenio Riccio che si svolgerà nella giornata di domani, domenica 31 maggio. Il percorso si estende lungo il litorale che va dal lido Valentino (nei pressi dell’ex Tibidabo) verso il torrente Castace e misura 1200 metri. A partire dalle ore 8.30 si svolgeranno le prove ufficiali. La gara entrerà nel vivo dalle ore 12.30 e proseguirà fino alle 16.45. Le classi di motocicli ammessi all’evento sono le seguenti: MX2 (da 126cc. A 144cc. 2T e da 175cc. A 250cc. 4T); MX1 (da 175cc. A 500cc. 2T e da 290cc. A 650cc. 4T); 80 (fino a 85cc. 2T e fino a 150cc. 4T); 65 (fino a 65cc. 2T); 125 (da 100cc. A 125cc. 2T); 300 2 tempi. Per l’intera giornata di domani, inoltre, è prevista la presenza di un istruttore che si dedicherà esclusivamente ai bambini che volessero provare a guidare un motociclo.

Catanzaro, grande successo per la Notte Bianca organizzata dai commercianti

Il sindaco Sergio Abramo, accompagnato dall’assessore alle Attività economiche Saverio Loiero, ha partecipato ieri alla Notte bianca che ha animato la zona stadio e riscosso un ottimo successo di partecipazione offrendo l’occasione di vivere un evento all’insegna del divertimento e dell’aggregazione sociale. L’iniziativa è stata promossa dai commercianti della zona che hanno tenuto aperti i loro negozi fino a tarda serata e organizzato l’allestimento di diversi punti dedicati all’esposizione di prodotti artigianali ed enogastronomici, alla musica e alla danza. Inoltre, lungo la piccola isola pedonale, hanno offerto il proprio contributo anche i giovani dell’Accademia di Belle Arti, gli atleti del Coni, gli sbandieratori in costumi storici e le diverse mascotte che hanno regalato momenti di divertimento per i più piccoli. Il sindaco Abramo ha rivolto il proprio plauso ai commercianti e a tutti gli espositori per aver contribuito alla riuscita della manifestazione: “Iniziative di questo genere – ha detto – possono rappresentare delle valide opportunità per il rilancio e la promozione delle attività commerciali, che oggi soffrono in maniera particolare la grande crisi economica, sensibilizzando l’intera comunità sull’importanza di sostenere le piccole realtà produttive del proprio territorio. Il mio auspicio è che questo esempio riuscito di collaborazione tra istituzioni e privati possa essere replicato con successo anche in altri quartieri della città offrendo nuovi stimoli al tessuto economico locale”.

Gioielleria svaligiata nella notte: bottino di 200 mila euro

Ladri in azione, approfittando del buio delle ore notturne, all'interno della gioielleria Sandoz, che si trova nel cuore di Catanzaro. I malviventi, scardinata la porta d'accesso, si sono introdotti nel negozio situato sul Corso Mazzini ed hanno prelevato un numero cospicuo di oggetti di valore, in particolare orologi. Sulla scorta di quanto ricostruito dal proprietario dell'esercizio commerciale, che già tre anni addietro era stato vittima di un episodio analogo, il costo complessivo della merce rubata ammonterebbe a 200 mila euro.  Le indagini sul furto sono affidate agli agenti della Squadra Volante della Questura di Catanzaro. 

Vinti 80 mila euro al 10eLotto

La fortuna ha baciato giovedì un cliente di una ricevitoria calabrese dove, al concorso 10eLotto, sono stati vinti quasi ottantamila euro. E' stata la cifra più alta della giornata.  Sono bastati appena due euro per lo scommettitore che, sfruttando al meglio il "Numero oro", ulteriore possibilità offerta ai giocatori, ha pronosticato 9 numeri su 10. Il premio è stato centrato presso una rivendita che si trova lungo il viale Adolfo Pirrò, a Catanzaro. 

Catanzaro, assistenza domiciliare anziani: pubblicate le graduatorie

Il dirigente del settore politiche sociali, Antonio Ferraiolo, rende noto che sono state pubblicate sul sito del Comune, all’indirizzo www.comunecatanzaro.it, sezione bandi e concorsi, le graduatorie provvisorie riservate a persone disabili e anziane ultrasessantacinquenni che versino in situazione di parziale o totale non autosufficienza, inserite in un progetto di assistenza individualizzato (PAI), assistenza domiciliare integrata (ADI) sociosanitario e socio-assistenziale nei due distretti di Catanzaro Nord e Lido. Il relativo bando è stato predisposto dal settore politiche sociali di Palazzo de Nobili e vede il Comune di Catanzaro promotore e capofila dei due ambiti territoriali sociali dell’Asp (Nord e Sud), che comprendono altri trenta centri della Provincia.

Droga, un arresto a Catanzaro

Un uomo di 25 anni, M.B., è stato tratto in arresto dai carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catanzaro per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L'arresto è stato eseguito la scorsa notte quando, durante un controllo, i militari dell'Arma hanno scoperto il giovane mentre cercava di occultare la droga sotto il sedile dell'autovettura nella quale viaggiava con altre tre persone. Secondo gli inquirenti, le 11 dosi di sostanza stupefacente sequestrate, erano state acquistate qualche ora prima in viale Isonzo per essere rivendute in un locale della zona marina dove i quattro ragazzi si stavano recando per partecipare ad una festa universitaria. Espletate le formalità di rito, l'arrestato è stato sottoposto al regime di detenzione domiciliare.

A Catanzaro il trofeo "Baeachcross Mediterranee 2015”

Cresce l’attesa per la terza edizione del trofeo "Beachcross Mediterranee 2015", la gara di motocross a carattere nazionale organizzata dal Moto Club "Tre Colli Catanzaro" che si svolgerà domenica 31 maggio. La manifestazione si articolerà in due fasi, la prima, tra le 8,30 e le 10, durante la quale i protagonisti saranno impegnati nelle prove; la seconda, a partire dalle 12,30, con la gara ufficiale che proseguirà fino alle 16.45. L'evento sportivo si svolgerà lungo i 1200 metri di litorale, che dal lido Valentino si estendono verso il torrente Castace. In una comunicato stampa i consiglieri comunali Tommaso Brutto ed Eugenio Riccio hanno evidenziato come "l'evento non mancherà di regalare una giornata indimenticabile agli appassionati del genere, ma divertente per chiunque abbia desiderio di trascorrere delle ore di piacevole spensieratezza. Saranno numerosissimi i piloti che si sfideranno dando vita a una gara appassionante e dalle mille emozioni. Il nostro obiettivo – continua la nota – è quello di valorizzare al meglio la zona di Giovino, la pineta e il nostro litorale attraverso un evento che sicuramente avrà una ricaduta positiva sulla città. Gli alberghi locali, infatti, sono già pronti ad ospitare tutti i partecipanti provenienti dalle diverse zone di Italia. Questo evento rappresenta per il quartiere marinaro il rilancio di quella che rappresentava una tradizione. Negli anni passati abbiamo ospitato numerose gare similari. Il nostro sforzo sarà quello, con un impegno economico comunque risicatissimo da parte dall’Amministrazione comunale, di migliorare e perfezionare con sempre maggiore cura questa gara di motocross”.

 

Subscribe to this RSS feed